E’ oramai passato un’anno da quando l’uragano Sandy ha fatto il suo passaggio catastrofico in America, la furia distruttiva dell’uragano si è incentrata nel New Jersey e stati limitrofi.

Proprio nel New Jersey si trova Atlantic City dove sono presenti svariati Casinò terrestri, infatti a causa del tragico evento, molti avevano dovuto inesorabilmente chiudere.

La Casino Control Commission del New Jersey ha rivelato che la situazione delle sale da gioco presenti nella zona sta lentamente migliorando, soltanto nel mese di ottobre c’è stato un incremento degli incassi pari al 3,6%, risultato che ha eguagliato quello dello stesso periodo dello scorso anno.

Anche in questo caso le slot hanno dato una grossa mano contribuendo con un introito di 163,6 milioni di dollari, nel totale, l’incremento è stato pari al 9,7%, invece i giochi da tavolo hanno avuto una leggera flessione in negativo con un ricavo complessivo di 53 milioni di dollari.

All’interno della Control Commission, i massimi esponenti sono ottimisti e ritengono che questa crescita sia la strada per un ulteriore miglioramento per la fine del 2013 ed il conseguente 2014.

Fra tutti i Casinò, quello che ha maggiormente contribuito è stato il “Revel Casinò Hotel” con un incremento del 21% pari a 11 milioni di dollari, lo seguono il “Borgata Hotel Casino and Spa” con un introito pari a 47,6 milioni di dollari.

Comments are closed.

Post Navigation