Il gioco d’azzardo on line non conosce crisi .

Il decreto legge che legalizzava i Casino online italiani, doveva frenare il gioco su portali non autorizzati e portare notevoli guadagni per le casse dello stato, invece aumenta solo la Ludopatia  e continuano le infiltrazioni di tipo camorristica per creare nuovi portali di gioco illegali.

Il settore più coinvolto nei giochi d’azzardo online sono le famiglie più povere che investono circa il 3 per cento del reddito, mentre le famiglie più ricche investono solo 1 per cento.

Questo fenomeno si può spiegare contando sul fatto che le famiglie più povere cercano di trovare una svolta attraverso questo tipo di gioco online.

La mafia ed il gioco d’azzardo online

Dove girano i soldi spunta sempre lo zampino delle mafie che cercano in tutti i modi di avallare i paletti imposti dal Monopolio di Stato, in questo caso, ma c’era da aspettarselo, la mafia è diventata esperta di soluzioni informatiche, cosi da creare finti portali di gioco per reclutare giocatori, addirittura si parla di finte licenze aams esposte nei siti.

Per capire come muoversi legalmente in questo mondo vi consigliamo di giocare so su portali con regolare licenza che è possibile consultare nel sito della AAMS se invece volete scegliere i siti di casino online italiani regolari vi segnaliamo alcuni portali: www.casinoitalianionline.net è un sito che si occupa di comparare i vari casino solo esclusivamente regolari e iscritti all AAMS,

Se invece vi piace giocare a poker online vi consigliamo il sito www.poker.it un portale con molte info sulle poker room regolari iscritte all AAMS.

 

Comments are closed.

Post Navigation